27 Maggio 2019

Herbert Dorfmann, europarlamentare SVP, siederà ancora al Parlamento Europeo: la notizia viene accolta positivamente dal movimento Belluno Autonoma Regione Dolomiti.
«Siamo ovviamente soddisfatti della rielezione del nostro candidato. Le Dolomiti avranno così ancora un loro autorevole rappresentante in Europa», il commento del movimento.
Lucida l’analisi del voto: «Di fronte a un risultato come quello ottenuto dalla Lega in Veneto e a Belluno, c’è poco da commentare. Siamo comunque riusciti a portare voti e preferenze alla causa della montagna».
Un risultato, quello uscito dalle urne, che per il BARD carica di ulteriori responsabilità la Lega: «Il mandato elettorale è chiaro: basta giochetti di governo, il popolo vuole l’autonomia. La Lega deve portare a casa l’autonomia per il Veneto e per la Provincia di Belluno, con tutte le 23 competenze e la trattenuta del gettito fiscale sul territorio. Qualunque altra soluzione sarebbe ora solo una presa in giro per questi popoli; già cinque anni fa, un Matteo spopolava con risultati simili a quelli odierni, e il mancato ascolto dei cittadini gli è costato caro. Vedremo se la storia questa volta sarà diversa».